Capo della sezione Produzione culturale

Franziska Burkhardt, capo della sezione Produzione culturale presso l’Ufficio federale della cultura (UFC), ha studiato storia e slavistica. In modo piuttosto casuale è entrata nel settore culturale passando da ProHelvetia e vi è rimasta fino ad oggi. Ciò che considera oltremodo interessante nella propria attività lavorativa è la collaborazione quotidiana di numerose persone con gli indirizzi professionali più diversi. Attualmente Franziska Burkhardt dirige una squadra di donne formata da specialiste di design, musica, teatro, danza e letteratura e una squadra specialistica che le sostiene nei loro rispettivi lavori.

Al momento della ripresa del video la squadra di Franziska Burkhardt sta lavorando ai preparativi del concorso di letteratura rispettivamente della premiazione serale e della conferenza stampa che avrà luogo la mattina successiva. Abbiamo seguito la discussione sugli ultimi dettagli grafici e lo svolgimento della conferenza stampa. Il processo di preparazione delle conferenze stampa è molto particolare: la specialista di letteratura prepara i discorsi, che vengono inviati dalla Comunicazione alla Segreteria generale, dove vengono rielaborati e riconsegnati alla squadra di Franziska Burkhardt. La preparazione di conferenze stampa costituisce pertanto un processo alquanto lungo.

La quotidianità lavorativa all’UFC è intensa e capita spesso di lavorare anche durante i fine settimana o la sera. Ciò è inevitabile per un’attività nel settore della cultura, riferisce Franziska Burkhardt. Spetta a ogni collaboratore trovare il proprio equilibrio tra vita professionale e privata. Franziska Burkhardt riesce a raggiungerlo nel senso che a volte trova il tempo di fare i compiti con i suoi figli in ufficio.

Oltre alla costituzione di nuovi riconoscimenti per la letteratura a livello federale e svizzero seguiranno in futuro anche premi per il teatro, la danza e la musica. Per questi progetti vi è ancora molto da preparare ma vi sono anche molte novità da scoprire e da sviluppare. Questa è un’attività lavorativa molto impegnativa ma estremamente interessante e stimolante. Franziska Burkhardt sottolinea che nella sua squadra ogni collaboratore comunica nella propria lingua madre. Infatti, proprio nelle conferenze stampa o in generale nel settore della letteratura il plurilinguismo riveste grande importanza. Gli elementi positivi di un’attività nell’UFC sono la stretta collaborazione con gli operatori culturali nonché un impegno, in quanto servizio pubblico, in loro favore.

Ultima modifica 11.05.2016

Inizio pagina