Massaggiatore medicale

Christof Wynistorf è un massaggiatore medicale allo Swiss Olympic Medical Center della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin (SUFSM), integrata nell'Ufficio federale dello sport (UFSPO). A seguito di un incidente che gli ha fatto perdere la vista, Christof Wynistorf non ha più potuto esercitare la professione di meccanico per macchine agricole. Dopo una riqualificazione di massaggiatore medicale, è stato assunto presso lo Swiss Olympic Medical Center dell'UFSPO.

Nel suo lavoro quotidiano Christof Wynistorf ha diversi ausili tecnici come ad esempio la sintesi vocale al PC e una barra Braille, che gli permettono di leggere documenti ed e-mail e di elaborare i dossier dei pazienti. Oltre al massaggio classico, Christof Wynistorf pratica anche il drenaggio linfatico, il massaggio sportivo, il massaggio del tessuto connettivo e l'idroterapia. Questi massaggi aiutano ad esempio gli sportivi ad aumentare la massa muscolare dopo un'operazione o durante la convalescenza e, se praticati regolarmente, completano l’attività di allenamento.

Secondo Christof Wynistorf non vedere nulla mentre si massaggia non è uno svantaggio. Dalle mani riceve le informazioni sulla temperatura e la struttura della pelle, la rigidità della muscolatura, la simmetria del corpo e la tensione fisica del paziente.

Christof Wynistorf apprezza molto l’aspetto del suo lavoro legato allo sport, ma anche il contatto con i clienti e con il suo team. È impiegato all'80 per cento presso lo Swiss Olympic Medical Center e gestisce anche un proprio studio.

Ultima modifica 20.04.2016

Inizio pagina