Protezione dei dati

Basi legali

  • Legge del 24 marzo 2000 sul personale federale (LPers)
  • Ordinanza del 22 novembre 2017 sulla protezione dei dati personali del personale federale (OPDPers)
  • Legge federale del 19 giugno 1992 sulla protezione dei dati (LPD)
  • Ordinanza del 14 giugno 1993 relativa alla legge federale sulla protezione dei dati (OLPD)

Uso dei dati personali

Durante il processo di selezione, nel sistema di reclutamento elettronico vengono registrati il titolo, il cognome e il nome del candidato, i consueti recapiti per la corrispondenza (indirizzo postale, e-mail, numero telefonico) e i documenti allegati come la lettera di motivazione, il curriculum vitae, le qualifiche professionali, gli attestati di formazione e di formazione continua e i certificati di lavoro.

Questi dati vengono registrati, analizzati, utilizzati o fatti circolare a uso interno esclusivamente nel contesto della candidatura e sono accessibili soltanto alle persone dell’Amministrazione federale coinvolte nel processo di selezione. In nessun caso sono trasmessi a imprese o persone esterne all’Amministrazione federale o utilizzati per altri scopi. Possono essere utilizzati a scopi statistici, ma in nessun caso è possibile risalire alle singole persone.

Diritto di essere informati

Il candidato, previa richiesta all’unità amministrativa menzionata nel bando di concorso, può chiedere di sapere quali dei suoi dati vengono utilizzati.

In caso di candidatura elettronica, il candidato ha la possibilità di accedere ai dati o di modificarli in qualsiasi momento. Può inoltre ritirare in qualunque momento la sua candidatura.

Archiviazione e cancellazione dei dati

Se in base alla candidatura il candidato viene assunto presso l’Amministrazione federale, i documenti della candidatura, o eventualmente un estratto di essi, confluiscono nel dossier personale. Gli altri dati e documenti vengono cancellati al più tardi tre mesi dopo l’attribuzione del posto.

I dati e i documenti vengono cancellati al più tardi tre mesi dopo l’attribuzione del posto anche se la candidatura è stata respinta. La cancellazione dei dati non sarà comunicata.

Misure di sicurezza per tutelare i dati personali

L’Amministrazione federale adotta tutti i provvedimenti tecnico-organizzativi necessari per garantire la sicurezza dei dati.

Ultima modifica 04.01.2018

Inizio pagina