Queste professioni esistono solo nell’Amministrazione federale

Determinati compiti sovrani sono di competenza esclusiva della Confederazione. Tra questi figurano la difesa nazionale, i rapporti con l’estero, la protezione dei confini e le dogane. In questi settori sono offerte professioni e funzioni attrattive che esistono solo nell’Amministrazione federale, così come la rispettiva formazione richiesta.

Banner Monopolberufe

Esercito

L’Esercito svizzero contribuisce attivamente alla sicurezza e alla pace nel nostro Paese. Difende la Svizzera, sostiene le autorità civili in situazioni di emergenza e si impegna nel promovimento della pace in ambito internazionale.

L’esercito è il principale datore di lavoro dell’Amministrazione federale. Circa un terzo dei collaboratori sono impiegati in professioni militari. I compiti e i profili professionali correlati sono, per loro natura, introvabili altrove.

Nell’attività di ufficiale di professione o sottufficiale di professione nella formazione di reclute e quadri di milizia, sono possibili ambiti d’impiego presso la polizia militare, il servizio di volo militare o le forze speciali. Sono offerti, in svariati ambiti, cicli di formazione e formazione continua di elevato standard qualitativo, che aprono interessanti prospettive professionali.

 

Dogane e sicurezza dei confini

L’Amministrazione federale delle dogane (AFD) garantisce la sicurezza globale al confine a favore di popolazione, economia e Stato. Assicura una rapida gestione del traffico turistico transfrontaliero, vigila sull’importazione, sull’esportazione e sul transito di merci e, con l’ambito direzionale Perseguimento penale, dispone di una propria autorità inquirente.

L’AFD si trova in un periodo di transizione. Nel quadro della trasformazione digitale, l’AFD diventerà gradualmente l’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC). Anche le attuali professioni di «specialista doganale» e «guardia di confine» si fonderanno in un’unica professione, quella di «specialista dogana e sicurezza dei confini».

Dopo una formazione di base uniforme, è possibile specializzarsi in vari ambiti e seguire corsi di formazione continua. I nuovi moduli formativi e i nuovi percorsi professionali sono in fase di elaborazione.

Carriere al DFAE

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha il compito di definire la politica estera svizzera. I collaboratori si impegnano per tutelare gli interessi, l’indipendenza, il benessere e la sicurezza della Svizzera, per ridurre la povertà nel mondo, per far rispettare i diritti umani e per promuovere i valori democratici.

Per molte funzioni in Svizzera e all’estero, il DFAE offre carriere professionali che consentono ai collaboratori di cambiare posto di lavoro ogni tre o quattro anni. Queste «carriere trasferibili» sono proposte nei settori diplomazia, cooperazione internazionale, affari consolari, gestione e finanze nonché per il personale consolare specializzato.

In questi settori d’impiego i candidati devono assolvere una formazione specifica che di norma dura due anni

Posti più recenti nell'esercito

Tutti i posti

Posti più recenti per il personale doganale

Tutti i posti

Posti più recenti nelle relazioni internazionali del DFAE

Tutti i posti

Tutti i vantaggi a colpo d’occhio

Informazioni sulle condizioni di assunzione e sui vantaggi dell’Amministrazione federale quale datore di lavoro.

Scoprite l’ampia gamma di attività

Panoramica sull’ampia offerta di settori di attività in oltre 70 unità amministrative.

JobAbo